Riscaldamento

Si tratta di macchine in grado di captare energia termica nell’aria e di trasferirla nell’acqua della piscina, la quale aumenta così la sua temperatura. Il rendimento  delle pompe di calore è notevole durante tutto l’anno poiché basta anche un leggero tepore nell’aria per trasferire calore nell’ acqua della piscina.
A fronte di 1 Kw/h “captato”  in aria la pompa trasferisce ben 5 kw/h in acqua! L’80% dell’energia necessaria per riscaldare la piscina è quindi gratuita e fornita dalla Natura!
Questo sistema di riscaldamento è il più adatto alle piscine private poiché non incide pesantemente sulla bolletta, a differenza dei classici scambiatori di calore che hanno una resa immediata ma consumano molto gpl, metano o energia elettrica.
Esistono, infine, anche altri sistemi che utilizzano energie naturali:  sono quelli che si basano sull’impiego di pannelli solari o sull’energia geotermica. Questi impianti però, pur essendo ecologici e garantendo consumi ridottissimi, richiedono un investimento iniziale notevole, ammortizzabile solo dopo molti anni.

 

Letto 4505 volte
Altro in questa categoria: « Coperture Pulizia »

   
Sei qui: Shopping Riscaldamento