QUALI OPZIONI PER RISCALDARE LA PISCINA

Ci sono due differenti sistemi per il riscaldamento dell'acqua di una piscina, uno detto primario, l’altro secondario. Con il sistema primario la temperatura desiderata (tra i 22 e i 30 gradi) viene fissata dall’utilizzatore e il sistema di riscaldamento, se ben progettato, porta l’acqua alla temperatura scelta indipendentemente dalle condizioni climatiche esterne. Al contrario il riscaldamento basato sul sistema secondario è in stretta correlazione con la temperatura esterna: è molto efficace se le condizioni climatiche sono buone, anche in termini di risparmio energetico, ma non è altrettanto efficace quando la temperatura esterna si abbassa.

   
Sei qui: Notizie QUALI OPZIONI PER RISCALDARE LA PISCINA