OBBLIGO ASSISTENZA BAGNANTI

La normativa riguardante l’obbligo dell’assistenza ai bagnanti, è stata recepita in maniera differente dalle diverse regioni italiane. In generale tale obbligo riguarda le piscine di categoria A1, A2 e B. Nelle piscine di categoria A1 è generalmente obbligatorio senza deroghe. Nelle piscine di categoria A2 l’obbligo del bagnino è legato ad alcuni dati dimensionali del bacino come l’estensione dello specchio d’acqua e l’altezza dell’acqua della piscina, i limiti fissati variano in questo caso da regione a regione. Anche nelle piscine condominiali la casistica è varia, ma comunque meno restrittiva che per le piscine pubbliche.

   
Sei qui: Notizie OBBLIGO ASSISTENZA BAGNANTI