NORMATIVA PISCINE CONDOMINIALI

Le piscine situate all’interno di complessi residenziali composti da più di quattro unità abitative, appartenenti allo stesso proprietario o a proprietari diversi, sono sottoposte ed una specifica normativa. Oltre all’impianto di filtrazione e alla qualità dell’acqua (Norma UNI 10637) occorre prestare particolare attenzione alla zona pavimentata circostante la piscina che deve essere recintata ed avere una pendenza minima del 3% verso i sistemi di drenaggio. Per le piscine la cui profondità sia superiore a metri  1.40,  deve essere predisposta l’assistenza ai bagnanti. Tuttavia, poiché le normative hanno carattere regionale possono esserci notevoli differenze tra una regione e l’altra.

   
Sei qui: Notizie NORMATIVA PISCINE CONDOMINIALI