LA PISCINA: UN LUSSO?

Non sempre realizzare la piscina nel proprio giardino rende la propria abitazione un immobile di lusso. Infatti il D.M. del 2 agosto 1969, tuttora in vigore, stabilisce una serie di criteri per la definizione degli immobili di lusso come posizione, estensione in mq, numero dei vani ecc.; rientrano in questo elenco le abitazioni unifamiliari dotate di piscine di almeno 80 mq, ma se l’abitazione non rientra in questo e nei restanti sette punti (ad esempio non è unifamiliare) è necessario che si verifichino contemporaneamente almeno quattro caratteristiche specificate nella tabella allegata al decreto. 

   
Sei qui: Notizie LA PISCINA: UN LUSSO?