IL FILTRO A CARTUCCE

Il filtro a cartucce è sostanzialmente un cilindro contenente una o più cartucce filtranti. L’efficacia della filtrazione è paragonabile a quella dei filtri a diatomee: circa 15/20 micron. Hanno il vantaggio di offrire un’ampia superficie filtrante a fronte di un ridotto ingombro. La cartuccia, realizzata con un materiale plastico rinforzato in poliestere può essere pulita con un semplice getto d’acqua, ma ponendo attenzione alla pulizia anche all’interno delle pieghe e utilizzando di tanto in tanto prodotti specifici. Una cartuccia se usata correttamente può durare anche 5-6 anni. Il rischio più ricorrente è quello delle incrostazioni che rende inutilizzabili le cartucce. A seconda della dimensione del filtro, le cartucce richiedono una pulizia piuttosto frequente, da 2 a 7 giorni. Uno degli svantaggi di questo filtro è rappresentato dall’elevato costo delle cartucce di ricambio.

   
Sei qui: Notizie IL FILTRO A CARTUCCE