DISINFEZIONE CON RAGGI UV

I raggi ultravioletti grazie alle caratteristiche della loro lunghezza d’onda hanno la capacità di modificare geneticamente il DNA e l’RNA dei microrganismi impedendogli di riprodursi o di essere dannosi. Questa proprietà ne consente l’uso per la sterilizzazione dell’acqua della piscina combinato con sistemi di disinfezione tradizionali come il cloro, il bromo o l’ossigeno. L’uso delle lampade a raggi U.V. consente di ridurre le quantità di chimici che per poter essere efficaci devono essere presenti nell’acqua della piscina in grosse concentrazioni.

   
Sei qui: Notizie DISINFEZIONE CON RAGGI UV