DECRETO DEL FARE

Tra le tante novità introdotte dal cosiddetto “Decreto del Fare” alcune mirano a ridurre gli adempimenti burocratici nel campo delle attività edili. Sarà ulteriormente semplificata la SCIA demandando allo Sportello Unico per l’Edilizia di provvedere all’acquisizione di tutti gli atti di assenso preliminari. Altre semplificazioni riguardano la redazione del Piano Operativo della Sicurezza e del Piano di Sicurezza e Coordinamento, i cui relativi modelli semplificati saranno resi noti da successivi decreti. Inoltre nelle attività con un basso rischio infortunistico non sarà più necessario redigere il Documento Unico per la Valutazione dei Rischi da Interferenze.

   
Sei qui: Notizie DECRETO DEL FARE