ACCESSORI: IL MISURATORE DI PH

Trampolini, scivoli, docce solari, giochi d’acqua, centraline di controllo ….

Intorno ad una piscina abbiamo un universo di accessori più o meno indispensabili.

Sicuramente utile può risultare un “misuratore di PH”  per tenere sotto controllo la qualità dell’acqua qualora non disponessimo di una centralina di controllo automatico.

Ne esistono di diversi tipi e con prezzi che variano notevolmente, dando spazio alle possibilità economiche di tutti.

I più semplici e ovviamente meno cari, sono quelli classici con la cartina tornasole. Immergendo la striscia di carta nell’acqua della piscina, essa prende una colorazione particolare che andrà confrontata con la scala colorimetrica a corredo della confezione.

Più sofisticati invece sono quelli elettronici, con dei sensori che vengono immersi nell’acqua, dove viene visualizzato il risultato del test su di un piccolo schermo a cristalli liquidi. Ovviamente gli apparecchi elettronici visualizzano non solo il risultato del PH ma anche quello del cloro libero, cloro totale e dell’acido cianurico.

   
Sei qui: Notizie ACCESSORI: IL MISURATORE DI PH