Sfioro e griglia a cascata

Nell’ambito delle piscine a sfioro, quelle dove l’acqua appunto “sfiora”, ossia arriva fino al limite della parete della piscina, esistono lo sfioro a griglia e lo sfioro a cascata. Le griglie possono essere in materiale plastico oppure prezioso come il marmo o ancora innovativo come l’acciaio. L’eleganza è comunque garantita e spesso le griglie possono essere arricchite con elementi decorativi in legno o marmo. Il sistema a sfioro è utilizzato nelle piscine in cui il livello dell’acqua lambisce dolcemente la griglia per poi cadere in una canalina perimetrale di raccolta per essere convogliata in una vasca di compenso prefabbricata o in cemento armato. Lo Sfioro a Cascata è la piscina dove il livello dell’acqua raggiunge un limite per poi cadere per effetto della gravità in una canalina creando una dolce cascata. L’acqua può alternativamente cadere in modo coreografico in una vasca anch’essa balneabile posta ad un livello inferiore rispetto alla vasca principale.

Letto 1749 volte Ultima modifica il Lunedì, 21 Maggio 2012 14:31
Altro in questa categoria: « Skimmer nascosto

   
Sei qui: Le tipologie di piscina Sfioro e griglia a cascata