Le opere edili

Le opere edili (1)

Le opere edili a completamento della piscina in pannelli di acciaio sono limitatissime (cordolo perimetrale di ancoraggio dei contrafforti e fondo in sabbia e cemento da 10 cm); la piscina non necessita pertanto di alcuna
fondazione in cemento armato né di murature di rinforzo per la sua installazione. La piscina può essere installata, sia interrata che fuori terra su qualsiasi tipo di terreno, (in pendenza, a terrazza ecc...) di qualsiasi natura esso
sia (sabbioso, argilloso ecc...). Potrete pertanto ottenere indiscutibili vantaggi economici nei costi di realizzazione delle opere edili, risparmiando nei tempi di installazione e avendo nel contempo margini di sicurezza unici.

Fasi del cantiere per l’installazione di una piscina con struttura in pannelli in acciaio zincato a caldo
1. Seguendo il tracciamento della forma della piscina (eseguito da un geometra), si procede allo scavo del terreno, ad opera di un’escavatrice e alla realizzazione della fossa;
2. Viene gettato il cordolo su cui poi vengono fissati i pannelli nervati in acciaio zincato a caldo;
3. Dopo la posa dei pannelli, viene realizzato il fondo in calcestruzzo (10-15cm) rasaturo ad intonaco civile. Vengono montati gli accessori, le tubazioni di vasca e il vano tecnico;
4. Posa setti in C.A. a perdere in materiale prefabbricato, a sostegno di bordo e pavimentazione;
5. Reinterro;
6. Getto bordo e pavimentazione;
7. Posa bordo e pavimentazione;
8. Posa telo in PVC armato o liner;
9. Riempimento e attivazione piscina.

   
Sei qui: Le opere edili